Calabria: Aspromonte, Costa Viola, Panarea e Stromboli

Start

End

Address

Scilla   View map
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
Print Friendly, PDF & Email

Da domenica 22 a sabato 28 luglio 2018 una originale vacanza in Calabria, tra mare e montagna: alla scoperta dell’Aspromonte, della Costa Viola, l’isole di Panarea e Stromboli

Viaggio alla scoperta della montagna e del mare della Calabria.

La montagna del Parco Nazionale dell’Aspromonte, massiccio montuoso più a sud della penisola, frastagliata barriera naturale tra il Mar Tirreno e lo Jonio.

L’Aspromonte è terra di meravigliose foreste di faggio, abete e pino laricio, del bergamotto e degli ulivi, dei pascoli sterminati, delle fiumare che scorrono nelle verdi valli, di antiche tradizioni, dove gli anziani parlano ancora il grecanico.

Il mare è quello della Costa Viola, chiamata così perché al tramonto si colora di riflessi violacei, per effetto dell’incontro dei colori del mare e della macchia mediterranea. La Costa Viola è una dei tratti litoranei più suggestivi della Calabria, con le sue spiagge dalle acque limpide e cristalline, e i suoi borghi caratteristici come Scilla (dove alloggeremo), Bagnara Calabra, e Palmi.

Durante il viaggio visiteremo anche due isole dell’arcipelago delle Eolie: Panarea e Stromboli.

 

 

Programma

Domenica 22 luglio
Partenza da Roma in mattinata. Arrivo a Scilla e sistemazione in albergo. Introduzione del viaggio. Pomeriggio libero dedicato al mare e alla visita del borgo di Scilla.

 

Lunedì 23 luglio:  Cascate dell’Amendolea e Tonnara di Palmi
Escursione alle cascate dell’Amendolea, una delle mete più frequentate e spettacolari del Parco dell’Aspromonte. Le cascate sono formate da tre salti del torrente Amendolea che terminano in altrettante pozze scavate dall’incessante lavoro dell’acqua sulla roccia. Il percorso in discesa ci porterà ad un belvedere dove potremo godere di una splendida vista delle cascate e di un po’ di relax  (dislivello: 250 m – 3 ore – 5 km)
Nel pomeriggio sosta bagno alla spiaggia della Tonnara di Palmi, una delle più belle della Costa Viola.
Cena e pernottamento in albergo

 

Martedì 24 luglio: minicrociera a Panarea e Stromboli
La mattina ci imbarcheremo in direzione delle Isole Eolie. Arrivo a Panarea e visita dal mare della Baia di Calajunco e della spiaggetta di Zimmari. Sosta a Panarea di circa due ore con possibilità di visitare il paesino di San Pietro e fare il bagno. Partenza per Stromboli. Sosta in mare di fronte al pittoresco paesino di Ginostra. Sosta di circa due ore e mezza a Stromboli con possibilità di passeggiare nel borgo e fare il bagno. Circumnavigazione dell’isola e sosta in prossimità della “Sciara di Fuoco” per ammirare dal mare le spettacolari esplosioni del vulcano. Rientro a Scilla. Pernottamento in albergo

 

Mercoledì 25 luglio: Monte Fistocchio
Escursione nel cuore dell’Aspromonte che ci porterà sulla cima del monte Fistocchio. Il sentiero è immerso in un rigoglioso bosco di faggi, lecci e abeti, a tratti interrotto da piccoli radure erbose. Arrivati in cima potremo godere di un bel panorama che spazia dagli aspri versanti dell’Aspromonte fino al mare. Alla fine dell’escursione ci sposteremo alla spiaggia di Porelli a Bagnara Calabra per una sosta bagno (dislivello: 450m – 4 ore –  10km).
Cena e pernottamento in albergo

 

Giovedì 26 luglio: la Calabria Greca. Bova e Pentedattilo
Una giornata turistica alla scoperta di due borghi tra i più antichi e importanti della cosiddetta “Area Grecanica”.
Bova è definita la “Capitale dei Greci d’Italia” per le sue origini e per gli aspetti culturali e tradizioni che permangono tutt’oggi. Una visita guidata tra i vicoli del borgo ci porterà a conoscerne la storia e ad ammirare la Cattedrale ed altre antiche chiese, il Museo di Paleontologia e Scienze Naturali dell’Aspromonte e i resti del Castello Normanno.
Si procederà quindi per Pentedattilo, uno dei più singolari e affascinanti paesi della Calabria. È definito “borgo fantasma” perché disabitato ed è molto suggestivo con i suoi stretti vicoli, le antiche dimore, i ruderi del castello e le chiese; oggi si possono visitare anche delle botteghe artigiane ed il museo della civiltà contadina.
Cena e pernottamento in albergo

 

venerdì 27 luglio:  Cippo di Garibaldi
Escursione in Aspromonte che attraversa un meraviglioso bosco di faggi e abeti e che ci porterà al “Cippo di Garibaldi”, piccolo mausoleo in onore del generale che proprio in questo luogo, come ricordala la famosa canzoncina, venne ferito ad una gamba. Accanto al mausoleo sorge un maestoso albero caratterizzato da un ampio incavo in cui i compagni lo fecero riposare (dislivello: 450m – 4 ore –  12 km). Cena e pernottamento in albergo

 

Sabato 28 luglio
Mattina libera dedicata al mare o ad un’ultima passeggiata nel borgo di Scilla.
Partenza per Roma in tarda mattinata.

 

 

 

Informazioni utili

Tipologia: vacanza stanziale con trekking, mare, e visite guidate
Alloggio: albergo *** a Scilla
Per chi parte da Roma: ore 8 Piazza Conca d’Oro
Appuntamento sul posto: ore 16 a Scilla
Spostamenti consigliati: auto private e pulmino
Accompagnatore: Fernando
Quota di partecipazione: 690€
Comprende: escursioni con accompagnatore da Roma, sistemazione in hotel*** in camere doppie con servizi privati trattamento di mezza pensione – dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo. Esclusa la cena del 24 luglio)
Non comprende: viaggio e spostamenti locali, pranzi al sacco, bevande, tessera Altair 2018 (5€), eventuali biglietti d’ingresso e similari, eventuale supplemento singola e quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

l programma è indicativo e potrebbe subire variazioni a discrezione dell’ accompagnatore

 

Come iscriversi

I posti sono limitati quindi si consiglia di iscriversi prima possibile compilando il modulo sottostante ed aspettare una nostra conferma. Una volta verificata la disponibilità, Altair vi ferma i posti che dovranno essere confermati entro 5 giorni con il pagamento dell’acconto di 200€ e l’invio della ricevuta per e-mail  oppure direttamente in sede. Il saldo dovrà essere versato quando verrà richiesto.

 

Coordinate bancarie
UniCredit – Agenzia di Via dei Prati Fiscali – Roma
IBAN IT39P0200805202000102467717

Associazione Altair
Viale Tirreno, 187/Sc.8 • 00141 Roma
Tel. 068100805

Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2018

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Compila il modulo e partecipa

Nome e Cognome (obbligatorio)

Telefono

Cellulare (obbligatorio)

La tua Email (obbligatorio)

Numero Tessera Altair (Se posseduta)

Metto a disposizione l'automobile
sino

L'associazione Altair tutela i dati personali in base alla legge 675/96.

Note

s

Iscriviti alla Newsletter

Nome e Cognome (obbligatorio)

Telefono

Your Email (obbligatorio)

Altair

La nostra Associazione si pone come obiettivo di ricercare e proporre vacanze ed escursioni, accompagnandovi con passione e professionalità, alla scoperta dei tesori della natura, dell’arte e della cultura. Altair è un’associazione di promozione sociale, iscritta all’Albo Nazionale (legge n°383 del 7 dicembre 2000) e affiliata alla FITEL (Federazione Italiana del Tempo libero).

Contatti

ALTAIR
Viale Tirreno, 187-scala 8
00141 Roma
Tel 06 810 08 05
Cell 327 42 96 323 (sms)
Email: info@associazionealtair.it

Visite Guidate

Oltre al trekking, Altair organizza anche visite guidate a Roma e dintorni. Vedi il nostro programma cliccando qui su:
"Visite Guidate"

TOP